Duolingo è lo strumento più diffuso al mondo per l'apprendimento delle lingue. E ancora meglio, è gratis al 100%!

https://www.duolingo.com/fio910828

Certificazione Inglese B1

Ciao a Tutti, sto svolgendo gli esercizi di inglese su Duolingo. Mi rendo conto che con l'allenamento prendo sempre più scioltezza e sto pensando di provare l'esame di certificazione B1. Vorrei prenderla da autodidatta evitando di seguire corsi. Dite che Duolingo è sufficente come preparazione? Consigliate qualche altra strategia o libro per approfondire la preparazione, o secondo voi è indispensabile un corso in presenza oppure on line? Qualcuno ha già preso l'autocertificazione, dopo aver utilizzato Duolingo, come desidererei fare io?

Grazie!!

2 anni fa

11 commenti


https://www.duolingo.com/susannanellarita

Ho scoperto da poco un modo interessante e utile per fare esercizio. Entri nel sito della BBC e cerchi "learning english", ci sono sezioni dedicate alla grammatica, all'ascolto (6 minuti di ascolto, con testo scritto per comprendere meglio), esercizi. E' fatto davvero bene.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/Turillen61

Confermo che il sitto BBC learning english è davvero interessante!!

2 anni fa

https://www.duolingo.com/isolaverde

Ottimo anche VOA (voice of America). Per migliorare le capacità di ascolto. Previsti vari livelli dal base all'intermedio avanzato.

1 anno fa

https://www.duolingo.com/tonino1984
tonino1984
  • 25
  • 15
  • 7
  • 189

Ciao Fio910828, domanda interessante, la tua. La risposta in breve: si, secondo me è possibile passare il livello B1 senza fare corsi in aula.

E siccome so che che la mia è una affermazione controversa... ti posso portare il mio esempio personale. Ho fatto, in inglese, le certificazioni B1 (2003), B2 (2004), C1 (2006), C2 (2015) senza mai seguire un'ora di inglese in aula. L'unico insegnante di inglese che ho avuto è stato quello del liceo (scientifico). Quello mi ha portato a B2. Da là in poi, sino a C1 ci sono arrivato perché all'università avevo lezioni in lingua italiana, ma libri di testo in inglese, e a C2 ci sono arrivato usando l'inglese quotidianamente per lavoro per oltre 3 anni.

Basta soltanto Duolingo? No, assolutamente non basta. Duolingo è ottimo per allenarti a capire come funziona la lingua. Ma se dai una occhiata alle competenze richieste per le certificazioni (googla CEFR), ti accorgerai che verrai "misurato/a" su 4 competenze diverse: reading, writing, listening, speaking. Non basta sapere come funziona la lingua inglese, come si dica cane o come si dica gatto... il CEFR richiede di misurare le tue abilità comunicative, cioè come tu riesca ad usare le tue conoscenze linguistiche per comunicare in modo efficace. Son cose che possono apparire scontate, sono aspetti sicuramente correlati, ma al tempo stesso... sapere e saper fare non sono esattamente la stessa cosa, ed all'esame devi dimostrare di saper fare.

Se finisci l'albero di Duolingo, e ricordi a menadito tutto il vocabolario che ti è stato presentato (circa 2mila termini di vocabolario), riuscirai a fare discretamente bene la parte di lettura.

Per la parte di scrittura, devi fare esercizi. lang-8.com è un ottimo riferimento, gratuito, per farti aiutare a revisionare i tuoi scritti, capire eventualmente cosa sbagli, etc. Ti devi abituare ai format richiesti dall'esame (scrivi una lettera personale, oppure una lettera commerciale, oppure scrivi un resoconto dei dati, oppure scrivi delle note relative ad un evento...). Serve autodisciplina (mettersi a scrivere è un processo noioso), e serve anche la giusta autocritica per capire, a fronte delle correzioni che ti vengono fatte, quanto siano gravi, quanto impediscano la lettura, e quanto il tuo inglese sia stilisticamente vicino agli esempi di writing per B1 che puoi trovare online - Google is your friend ;-)

Ascolto? Duolingo fallisce miseramente, perchè usa un sintetizzatore vocale che non ti permette di cogliere le sfumatore di velocità del parlato, di intonazione e di accento che invece ti troveresti all'esame. Come qualcuno ti ha già suggerito, devi guardare film in lingua sottotitolati, e quando avrai scioltezza, togli i sottotitoli. Vanno benissimo anche le serie tv (giusto per nominarne una: How I met your Mother).

Per lo speaking... francamente, non so cosa suggerire, a meno di trovare partners di conversazione, magari anche online via Skype. Io all'università praticavo con studenti stranieri. Comunque, non ti si chiede di strafare all'esame, soprattutto al B1, le "pause di riflessione" ci stanno... l'importante è che porti a termine il compito dato a voce dall'esaminatore nel tempo prestabilito.

Last but not least... i practice tests :-) Ci sono una miriade di libri in giro, approvati per il livello di difficoltà dell'esame, che ti fanno "provare" l'esame a casa. Il livello di difficoltà, la tipologia di richieste, il tempo dedicato ad ogni sezione della simulazione d'esame, rispecchiano in modo fedele quello che succederebbe in sede d'esame. Se mi dici QUALE esame B1 vuoi sostenere, ti cerco qualche libro online.

Se puö incoraggiarti, io sono ad un B2.1 di tedesco da autodidatta (ci ho messo un anno, con Duolingo e supporti vari online per ascoltare tedesco "vivo"). Conto di sostenere a fine anno l'esame Deutsch Zertifikat B2 del Goethe Institut.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/OrnyCarm

Ciao Fio. Io sto studiando presso una scuola privata per ottenere la certificazione B1 e posso dirti questo: -Duolingo non è di grande aiuto se non per darti un momento di ripasso o di allenamento (è da prendere come un passatempo), non ti spiega la grammatica, come organizzare lo speacking, le descrizioni delle immagini, stilare una lettera in 100 parole o in 35, ecc...Queste sono solo una parte delle fasi presenti all'esame; -da autodidatta, anche se conosci più o meno bene la lingua, purtroppo, mi sento di sconsigliartelo. L'esame ha dei criteri ben precisi e dei tricks che solo gli insegnanti abilitati (e non sono tutti) conoscono e ti insegnano. Mi rendo conto che può essere dispendioso frequentare un corso ma sono convinta che è un investimento che può portare benefici a lungo termine considerando che, aimè, gli italiani ci portiamo dietro il peso della scarsissima conoscenza della lingua dovuta alle poche ore (e di poca qualità) di lezioni scolastiche . Spero invece che qualcuno ti dia risposte più precise riguardo ad eventuali corsi online perchè potrebbero fare risparmiare soldi e tempo. Have a good Sunday

2 anni fa

https://www.duolingo.com/Paolingual
Paolingual
  • 25
  • 25
  • 22
  • 19
  • 10

Duolingo non è sicuramente sufficiente, prova a cercare in rete risorse per studiare per il test che vuoi provare. Secondo me non servono corsi a pagamento, la rete offre moltissime risorse specifiche per le varie certificazioni. Io ho preso una certificazione da autodidatta.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/Turillen61

Devo dirti che duolingo mi sta aiutando, chiudendo gli occhi, ad interpretare le semplici frasi dette che costituiscono la frase da tradurre e ciò mi sta aiutando nel listening. Ti suggerisco ti farti prestare anche un libro scolastico di inglese delle superiori contenente materiale didattico quale CD o DVD che ti aiuterà tanto se eseguirai anche gli esercizi contenuti in ciascuna unità. Brindo alla Tua buona riuscita!!

2 anni fa

https://www.duolingo.com/cris1524

Oltre a duolingo, prova a parlare con qualcuno in inglese o a guardare programmi in inglese con sotto titoli ini inglese, questo ti aiuterà nel listening e nello speaking che qui su duolingo non sono sufficientemente trattati. Prova anche a chattare con qualcuno in inglese, così ti potrai preparare a scrivere come si deve una lettera per il writing.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/Joddu
Joddu
  • 18
  • 6
  • 4
  • 2

Dipende molto anche dagli argomenti che tratterai all'esame. Purtroppo su Duolingo mancano certe argomentazioni, tipo (chiedere e dare indicazioni stradali).

2 anni fa

https://www.duolingo.com/rgerze

anch' io faccio così ma mi sembra un pò troppo facile!

2 anni fa

https://www.duolingo.com/AntonioMar999304

Ciao! Non credo che Duolingo da solo possa assicurarti un BUON B1. (Molto dipende poi dalla tua propensione alla lingua). Io per esempio sto seguendo lezioni alla New York school di Roma che segue ed attua il Metodo Callan, basato esclusivamente sullo studio della lingua attraverso una serie di domande alla quale devi rispondere velocemente, il tutto in Inglese, con insegnanti madrelingua. E poi non è affatto costosa, rispetto ai prezzi che ci sono in giro! Consiglio vivamente anche per il rilascio certificato dei vari livelli. Da affiancare ad un immersione totale nella lingua fatta di notti insonni, film visti 898 volte in Inglese, esercizi, letture, chat, etc etc!

Bye, and good luck!

1 anno fa