https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

Problemi progressi Inglese per italiani

da oltre 2 settimane, nonostante abbia terminato tutto il corso e mi stia esercitando ogni giorno oltre le 150 risposte in media, il mio livello percentuale della lingua ( il numeretto grigio in alto a destra ) si abbasso giorno dopo giorno anzi che aumentare. Se qualcuno può aiutarmi gliene sarei profondamente grato. Grazie a chiunque mi risponda.

May 20, 2017

18 commenti


[utente disattivato]

    Allora....quel benedetto numero è ...SOLO un numero, una % dove non conta nulla, nulla col tuo studio.Mi spiego: se tu provi a fare ora l'albero opposto a quello che stai facendo (cioè il corso di italiano per inglesi) farai la tua solita sezione fino a che duolingo ti dirà " sei fluente in italiano all' 1%! ". Ecco, ora poniti questa domanda: se tu sei madrelingua italiano, a che cavolo serve quella % se tu sei già madrelingua? In poche parole, è solo un numero "provvisorio" che ti invoglia col tuo studio, ma ahimé, non serve ad una emerita cippa xD. Lo stesso vale per l'azione di dorare le sezioni, sono tutti modi per invogliarti a continuare il tuo studio....e diciamo la verità, magari sei ( ma parlo anche in generale, pure per me) al 50 % fluente in tot lingua e poi ci manca poco che non sai/so/sanno dare indicazioni...capisci che intendo ;) ? Lascia stare numeri e colori e goditi il tuo studio senza crearti troppe preoccupazioni, stressano e basta.

    May 20, 2017

    https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

    in realtà m'interessava la cosa per il fatto che poi avrei potuto inserire il tutto nel profilo Linkedin, ma dato che non ci sono soluzioni, immagino dovrò accontentarmi. Comunque grazie per la risposta ^^

    May 21, 2017

    [utente disattivato]

      Hmmm capisco... non so come funziona linkedin ma la % si abbasserà col tempo; quindi dovrai stare qui ogni volta che scenderà...in poche parole, è un totale spreco di tempo xD.

      May 21, 2017

      https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

      si ma tanto oramai si abbassa praticamente ogni 2 giorni, inspiegabilmente.. quindi farò comunque pratica ogni giorno, ma dato che la mia intenzione sarebbe quella di andare all'estero entro la fine dell'anno, sarò costretto a trovare qualche altra cosa che non comporti spendere 2000 euro, per tentar d'imparare la lingua nel miglior modo possibile. Sono abbastanza agitato per questa questione : /

      May 21, 2017

      [utente disattivato]

        Prego. Mi fa piacere dare una mano x).

        Diciamo che duo sa fare il suo lavoro, ma rimane comunque insufficiente e devi sempre comunque implementarlo con altro.

        Dimenticavo! Ci sono anche i corsi di memrise, anche se nel nel 95% dei casi, tutti i corsi si basano sui vocaboli, quindi sono ottimi se vuoi incrementare il tuo vocabolario. C'è anche il corso ufficiale di memrise che oltre alle parole ha anche delle frasi (è simile a duolingo in qualche modo) è diviso in 7 parti.

        https://www.memrise.com/

        https://www.memrise.com/user/Memrise/courses/teaching/

        Puoi registrarti con un account google +/ facebook; il sito poi è gratuito, ma se vuoi implementarlo con altre funzioni devi pagare...ma sinceramente non sono necessarie.

        C'è anche anki che ha le stesse funzioni, solo che i corsi sono suddivisi in mazzi.

        https://apps.ankiweb.net/

        Per i libri se vuoi un approccio basato solo sulla grammatica allora ti consiglio gli ultimi che ti ho detto prima, se invece vuoi "sloccarti" sulla parte orale allora vai di assimil e pimsleur ;). Purtroppo non ho in mente altro anche perché io ho imparato il mio inglese cacato tanto tempo fa in altri modi xD.

        May 22, 2017

        https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

        Beh, vedo che comunque sei piuttosto portata ed interessata alle lingue, contando che ne stai imparando una decina ed alcune anche ad alto livello! Per quanto mi riguarda sono stato un ❤❤❤❤❤❤❤❤ ad interessarmi di questa materia piuttosto tardino, considerato che ho compiuto 30 anni lo scorso aprile, ahimè. Però devo dire che esercitandomi ogni giorno, son riuscito ad imparare più qui in qualche mese che in tutti gli anni di scuola... anche perché vuoi o non vuoi, da piccoli uno non sempre si rende conto che una seconda lingua potrebbe come minimo fare estremamente comodo nella vita :( Quindi in questi mesi cercherò d'impegnarmi ed arrivare ad un buon livello, anche perché in caso contrario so già che mi troverò molto male all'estero e rischierò come ho fatto lo scorso anno, di andare una settimana via ed avere grossi problemi e starmene nella maggior parte del tempo per conto mio. E credo che una volta sia bastata abbondantemente.

        May 22, 2017

        [utente disattivato]

          Più che portata sono interessata, è una passione che è nata dopo le superiori (peccato che non me ne sia accorta prima) però ad ogni modo impari prima da solo che con i soliti metodi scolastici (la scuola pourtroppo non sa trovare il giusto approccio e molte volte ti provoca l'effetto fino ad odiarla) anche mia sorella ha iniziato tardi perché anche lei odiava l'inglese, ma si è resa conto che è molto importante oggigiorno, e piuttosto che starsene con le mani in mano ha iniziato. Comunque meglio tardi che mai xD.

          May 22, 2017

          https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

          si, è quel che credo anche io. Poi se senti più o meno il modo di parlare degli insegnati italiani ti viene un misto tra ridere, sconforto e pena. Anche io ho capito che la cosa m'interessa molto, perché comunque vuoi non vuoi, ti permette di andare dove vuoi senza aver problemi di comunicazione, che in genere è la peggior cosa se si va all'estero impreparati. E dato che probabilmente partirò per conto mio, non potrò contare neppure sull'appoggio di miei connazionali per svolgere le questioni primarie, quindi immagino che all'inizio sarà molto dura, soprattutto se non arrivo ad un buon livello!

          May 24, 2017

          [utente disattivato]

            Purtroppo su questo non posso aiutarti (vorrei tanto anch'io fare le valigie ed andarmene ma non ho entrate e sono gran fifona, non ho il coraggio :/) però posso dirti che mentre cercavo dei libri in inglese mi sono imbattuta in questo link, magari ti può essere utile:

            https://trucchilondra.com/vivere-nel-uk/

            May 24, 2017

            https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

            anche io sono abbastanza fifone, più che altro perché non ho idea di quel che mi aspetterà, ma allo stesso tempo so che oltre ad essere l'ultimo anno per provare a vivere in alcune zone del mondo, è una prova di coraggio per me stesso e per quel che vorrei riuscire a fare, dato che ad ora non ho grande stima di quel che ho fatto e non nella mia vita. Comunque, punterei alla Nuova Zelanda, dove tra l'altro vive mio cugino da 4 anni, anche se farei tutto per conto mio. E quella è la sfida più difficile :/

            May 24, 2017

            [utente disattivato]

              Io non ci vedo nulla di male, se tuo cugino può darti una mano approfittane...sai quanti italiani se ne vanno perché sanno che hanno e sanno di porter contare su degli appoggi?Ovvio, magari tu lo ricambi con altro, almeno vi aiutate a vicenda ;).

              May 24, 2017

              https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

              non è per il fatto di aiutarmi... anzi, probabilmente almeno all'inizio sarò anche costretto a chiedergli delle cose e farmi dare una mano per muovere i primi passi, ma quel che non voglio è finire come quei tanti, tantissimi italiani, che si trasferiscono all'estero per stare solo ed esclusivamente tra connazionali e portare avanti le proprie tradizioni, fare le stesse cose che facevano nel loro paese e spesso, senza manco imparare la lingua del posto che li ospita. La cosa agghiacciante è che poi in molti qui si lamentano dei magrebini, perché li accusano di fare la stessa cosa. Insomma, il bue che dice ❤❤❤❤❤❤❤ all'asino!

              May 25, 2017

              [utente disattivato]

                Ahahah, hai ragione xD, alla fine non siamo poi così diversi xD.Però c'è una piccola differenza, loro non si vogliono/posso integrare, e quindi nella maggior parte dei casi si rifiutano e/o non voglio imparare la nostra lingua, noi invece ci proviamo. Puoi fare così, prova con una vacanza di qualche mese e se la zona non è adatta perché è piena di italiani, allora cambia x)...se non vai non puoi mai sapere, ma con una piccola vacanza puoi tastare il terreno e vedere se fa per te.

                May 25, 2017

                https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

                conta che voglio allontanarmi così tanto dall'Italia che ho scelto il punto geograficamente più lontano da essa di tutto il mondo xD Ad ogni modo, per come la vedo, basta fare come una mia amica, che vive all'estero da ormai parecchi anni e la maggioranza delle amicizie che si è fatta è composta da stranieri. Anche se lei a differenza mia conosceva già bene 2 lingue prima di partire. Cosa che ovviamente le ha facilitato tutto il percorso e che preoccupa invece incredibilmente me, per la mia situazione

                May 25, 2017

                [utente disattivato]

                  Hmmm, magari queste due cose potrebbero darti una mano in più (perché non mi sono venute in mente prima?!) italki è un sito dove puoi prendere lezioni a pagamento di tot. lingua, ma se non sbaglio puoi anche parlare con persone native in cambio di aiuto..in quel caso è gratuito.

                  https://www.italki.com/partners

                  Oppure con hello talk, un'applicazione per cellulare dove puoi messaggiare e parlare gratuitamente con altri utenti da ogni parte del mondo.

                  https://www.hellotalk.com/

                  May 25, 2017

                  https://www.duolingo.com/Alex.Marchetti

                  di questo me ne aveva parlato anche un mio amico mi pare. Ma poi penso: e se quelli dall'altra parte non ci capiscono nulla, non farò figure a dir poco barbine? : S

                  May 27, 2017
                  Impara una lingua in soli 5 minuti al giorno. Gratis.