https://www.duolingo.com/profile/fabyo78

Studiare il cinese

Si può studiare il cinese usando solo l'alfabeto latino (piyin) senza apprendere i caratteri cinesi?

April 11, 2018

6 commenti

Ordina per post popolari

https://www.duolingo.com/profile/MB867

In teoria sì, in pratica è una follia. Ti spiego perché: 1 - Impareresti una lingua che non potrai mai leggere. Nessun cinese scriverà mai nǐhǎo al posto di 你好. 2 - Impareresti una lingua che non potrai mai scrivere, visto che i caratteri sono la sola scrittura cinese. 3 - Non capiresti nulla di quello che stai studiando. Il cinese è una lingua piena di omofoni, differenziati proprio nella scrittura. Esempio banale: il pinyin di "lui" 他, "lei" 她 ed "esso" 它 è "tā" per tutti. A questi si aggiungono altre parole che hanno "tā" come pinyin. 4 - Non capiresti nulla del senso di molte parole bisillabiche. Ad esempio, 再见 (zàijiàn, arrivederci) è formato dalle parole 再 (zài, di nuovo) e 见 (jiàn, vedere). Con i caratteri puoi capire facilmente il senso della parole, leggendo solo il pinyin no. Anche perché un'altra parola molto comune con lo stesso pinyin di 再 è 在, che significa "a/in". Tempo fa avevo scritto questo articolo sull'argomento. http://www.inchiostrovirtuale.it/pinyin-cinese/ Alla fine c'è il video in cui una cinese legge il poema "Il poeta mangiatore di leoni nel covo di pietra". Se lo ascolti, e leggi il testo, ti convincerai del perché è folle studiare solo il pinyin.

April 13, 2018

https://www.duolingo.com/profile/fabyo78

grazie! quindi nel linguaggio parlato gli omofoni bisogna dedurli dal contesto della frase?

April 14, 2018

https://www.duolingo.com/profile/MB867

Nel linguaggio parlato sì. In genere per capire il senso si fa riferimento alla posizione delle parole all'interno della frase (soggetto, verbo, ecc.). Però si possono usare anche i sinonimi per evitare confusione. Ad esempio: "lì" significa sia "forte" (力) che "bella" (丽), oltre che molte altre parole. Però esistono tanti modi per dire "bella", come ad esempio "měi" (美), "měili" (美丽) o il più comune "piàoliang" (漂亮) che non lascia spazio a possibili fraintendimenti.

April 14, 2018

https://www.duolingo.com/profile/IvanMellac

Io non credo! Il cinese ha circa 265 ideogrammi che combinati insieme formano un numero di parole sempre maggiore ( evolve come le altre lingue). Io ho appena iniziato , Penso che una volta imparati gli ideogrammi sarà più facile combinarli. Ha di simile con il tedesco la composizione delle parole composte. Non so se faccio un torto a qualcuno dicendo che su google translate puoi esercitarti a scrivere gli ideogrammi . Come ho detto sto appena iniziando quindi la mia opinione lascia il tempo che trova.

May 16, 2018

https://www.duolingo.com/profile/MB867

IvanMellac alcune cose che hai scritto non sono proprio vere. Se posso, visto che studio cinese da parecchi anni, ti correggo quello su cui non sono d'accordo. Siccome in un sito scrivo articoli sulla lingua cinese (partendo proprio dalle basi), te ne allego alcuni che puoi leggere se ti va di approfondire le mie risposte.

  • Il tuo 265 è un numero completamente a caso. Se hai la possibilità di prendere un dizionario di cinese, ti accorgerai che i singoli caratteri (quindi senza contare le parole bisillabiche e polisillabiche) sono molti molti molti di più. Forse hai confuso con i radicali, che sono comunque 214. Qui avevo parlato dei radicali se non sai cosa sono: http://www.inchiostrovirtuale.it/radicali-cinesi/

  • parli di "ideogrammi" ma in realtà si tratta di "caratteri". Mi spiego meglio: alcuni è vero che sono ideogrammi (come ad esempio 上 o 下), ma ad esempio 日 è un pittogramma, 好 è un composto logico, 妈 è un composto fonetico. Tutti però sono caratteri. In questo articolo avevo spiegato bene la differenza: http://www.inchiostrovirtuale.it/scrittura-cinese-non-solo-ideogrammi/

  • A parer mio google translate non è di nessun aiuto né per scrivere i caratteri né per le traduzioni dall'italiano (alcune sono veramente pessime). Anzi, chi ha iniziato da poco avrà ancora più confusione. Se da lì usi la scrittura a mano libera puoi fare uno scarabocchio qualsiasi che ti suggerisce comunque un carattere simile. Il problema è che i caratteri cinesi vengono scritti con dei tratti specifici e con un ordine preciso. Ad esempio 口 (bocca), che in sostanza è un quadrato, dovrà essere sempre scritto con questi tre tratti e in quest'ordine: 丨, ㇕ , 一, facendo anche attenzione che il verso dei tratti sia quello corretto. Per non parlare delle proporzioni: se devi scrivere un carattere tipo 蟹 (granchio), come ti alleni su google translate? Il mio consiglio è quello di usare sempre carta e penna per allenarsi con la scrittura. Qui avevo parlato dei tratti dei caratteri: http://www.inchiostrovirtuale.it/tratti-dei-caratteri-cinesi/ Qui invece dell'ordine con cui scriverli: http://www.inchiostrovirtuale.it/ordine-dei-tratti-cinese/

  • dubito che abbia delle somiglianze con il tedesco. Però la mia conoscenza di questa lingua è molto elementare, quindi su questo punto non mi pronuncio. In ogni caso ti allego il mio articolo sulle parole bisillabiche per capire, a grandi tratti, come funziona in cinese: http://www.inchiostrovirtuale.it/parole-bisillabiche-cinese/

Spero di averti dato una mano. Buono studio del cinese!

May 16, 2018

https://www.duolingo.com/profile/IvanMellac

Illuminante, grazie. Dovremmo fare un corso di cinese qui su Duolinguo. Ero un po disorientato infatti. Su google però non sono daccordo: con un po di attenzione riesci a districarti tra i caratteri cinesi di diversa origine.

May 19, 2018
Impara una lingua in soli 5 minuti al giorno. Gratis.