https://www.duolingo.com/profile/Giolatina

Duolingo e basta???

Come state studiando l'inglese (o un'altra lingua)? Utilizzate solamente duolingo? Io sto studiando l'inglese principalmente con assimil e Rosetta stone, ed utilizzo duolingo durante le attese (ufficio postale, banca, medico etc) o durante gli spostamenti in treno, metro e autobus. Probabilmente abbandonerò Rosetta Stone perché seppure insegna molto bene la pronuncia, richiede comunque un impegno maggiore rispetto duolingo o assimil.

July 10, 2019

8 commenti


https://www.duolingo.com/profile/Peter-Strider

Sono d'accordo con te su Rosetta. È a parer mio ancora tra i migliori metodi interattivi di apprendimento, ma ha avuto molti buoni imitatori, assai meno cari. DL mi serve per migliorare lo spagnolo (attualmente sono in pista con Spanish from English) e "lucidare" il francese in preparazione delle due o tre volte l'anno in cui devo usarlo per lavoro.

In mobilità per imparare nuovi vocaboli di spagnolo trovo utile Mosalingua.

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/Giolatina

In molti hanno cercato di imitare Rosetta Stone, ma penso che alla fine, essendo imitazioni, non riescano a portare lo studente ad ottenere gli stessi risultati ottenuti con Rosetta Stone. Conosco molte persone che utilizzano duolingo o mosalingua da parecchio tempo, ma nessuna di queste persone riesce a parlare in maniera fluente o a comprendere le news alla TV. Tutte le persone che conosco che non utilizzano rosetta stone riescono a comunicare solamente attraverso email e WhatsApp. I miei amici americani che hanno utilizzato solamente Rosetta Stone per imparare l'italiano, riescono tranquillamente a dialogare con i madrelingua italiani. Però come ho scritto nel precedente messaggio, Rosetta Stone richiede molto più impegno e soprattutto andrebbe studiato sempre da PC perché attraverso smartphone non si possono seguire tutti gli step.

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/KarpediemN

L'equazione è semplice: maggiore impegno=maggiori risultati

Un consiglio per apprendere meglio è quello di vedere film in lingua originale con sottotitoli in lingua originale..ma non è una visione "rilassante"...

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/Giolatina

Perfettamente d'accordo... Ma quando si ha una famiglia, dei figli e un lavoro intenso, possono capitare anche giorni che non si riesce a combinare niente!. Riguardo i film Si, ma quando si ha già una base. Io sono a un livello [capra], perderei solamente tempo e non capirei nulla!

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/StefanoReg7

Non conosco Rosetta Stone e sono andato a vedere il sito...tu studiavi inglese britannico o americano? credo che per raffrontarsi con altri stranieri che parlano inglese il britannico sia la scelta migliore...che dici?

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/Giolatina

Io studio con assimil inglese britannico (perché è strutturato meglio rispetto il corso americano), rosetta stone americano e duolingo che è inglese americano. L'inglese americano diciamo è più comune, nel senso che è quello più parlato dagli stranieri. Se studi l'americano o il britannico penso poco importi in quanto alla fine è comunque inglese e la tua pronuncia che sia più tendente a quella britannica o americana, non sarà un problema. Sarai capito senza problemi!

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/mcg124685

A me Rosetta non piace molto (anni fa c'era Livemocha molto buono). Per la pronuncia ci si può aiutare con Forvo, e anche usare WordReference.

July 12, 2019

https://www.duolingo.com/profile/Giolatina

Rosetta Stone ha di buono che tutte le frasi sono pronunciate in maniera molto chiara, ogni cosa si ripete e rivede in continuazione e alla fine pure se sei una capra come me ti si fissano nella testa. I vari meccanismi vengono assimilati così in maniera naturale, senza stare a pensare alla grammatica, e questo permette di parlare come nella propria lingua madre... Cioè senza stare una volta su tre a pensare alla grammatica. Di brutto però c'è che spesso ci sono espressioni che non c'entrano nulla con le espressioni italiane, vorresti analizzarle e tradurle letteralmente per avere così uno schema mentale che ti permetta di fissarle meglio, ma non c'è nulla che ti venga spiegato a livello grammaticale o espressivo. Per esempio : let's have something to eat. (prendiamo qualcosa da mangiare ) you don't take any exercise (tu non fai alcun esercizio). In questi casi purtroppo capisci così ad intuito, ma non riesci a comprendere perché si usa "Let's have" e nell'altra frase "take"... Però alla fine poco importa, l'importante è che riesci ad espiemere ciò che ti passa per la testa!

July 12, 2019
Impara una lingua in soli 5 minuti al giorno. Gratis.