1. Forum
  2. >
  3. Argomento: Spanish
  4. >
  5. 'Muy' vs 'Muchos'

https://www.duolingo.com/profile/yesuis0

'Muy' vs 'Muchos'

Paola mi ha chiesto quando usare 'muy' e quando 'mucho'. Penso che sia migliore iniziare questo nuovo post per la mia risposta perché così è più facile di trovare faccendo una ricerca nel cercartore del forum.

Vi prego di indicare/correggere i miei errori in italiano –y en español, claro.

Muy’ è soltanto un avverbio, mentre che ‘mucho’ può essere entrambi un avverbio e un aggettivo (‘mucho/a/s’) [anche può essere un pronome].

- L’aggettivo indefinito ‘mucho/s – mucha/s’.

L'uso dell'aggettivo è abbastanza semplice perché corrisponde a quei casi nei cui ‘molto’ è usato in italiano, cioè quando è richiesta una desinenza per la sua concordanza con il sostantivo al quale modifica o determina.

Mucho ruido y pocas nueces.
Molto rumore per nulla.
Molto fumo, poco arrosto.

La había advertido muchas veces.
L’avevo avvertita molte volte.

Muchos jóvenes tienen dificultades para encontrar trabajo.
Molti giovani hanno difficoltà per trovare un impiego.

Muchas gracias. // Muchísimas gracias.
Molte grazie. // Grazie tante/mille; (moltissime).

- L’avverbio indefinito ‘mucho’.

Questo avverbio, al contrario di ‘muy’, non vuole un’altra parola per venire utilizzato come avverbio.

Con intensità o in abbondanza

Està lloviendo mucho, así que el río podría desbordarse.
Sta piovendo molto, perciò, il fiume potrebbe straripare.

Estudia mucho
Studia molto.

Di frequente

Viene mucho por casa.
Viene spesso a casa mia. (molto???)

Esos rumores se escuchan mucho.
Quelle voci sono molto sentite.

Molto tempo

He esperado mucho que llegara este momento.
Ho aspettato molto per questo momento.

Duerme mucho para su edad.
Dorme troppo per la sua età. (molto??? parecchio???)

- L’avverbio ‘muy’.

Soltanto fa la funzione di avverbio vicino a un altro avverbio oppure un aggettivo. (Non è un avverbio indefinito).

Estás muy guapa hoy.
Sei molto bella oggi.

Ocurrió todo muy deprisa.
È succeso tutto molto rapidamente.


Nota.-

A volte non è facile differenziare le sfumature intese dell’avverbio ‘mucho’, specialmente nelle frasi troppe brevi. Ma, nel parlare, ci sono un contesto e un linguaggio non verbale (gesti e toni di voce) che servono per chiarificare il senso inteso.

Cosa significa ”Llueve mucho? (“Piove molto”).

Può significare che piove in abbondanza, con intensità (forse per alcuni secondi), frequentemente e durante molto tempo. Perfino può significare tutte quelle cose allo stesso tempo.

Fortunatamente, si può aggiungere un po’ di informazione aggiuntiva per aiutare alla comprensione, così come si mostra sopra nell’esempio della piova e il fiume.

Sicuramente, si voglio dire che piove spesso, direi: “Qui/'in questo paese/ecc.' piove molto".

Anche, si può cercare un’altra forma per essere più specifico. Ad esempio, si voglio dire con intensità o in abbondanza:

Llueve a cántaros/mares/raudales.
Piove a dirotto.

Está diluviando.
Sta deluviando.

Nell'esempio di dormire molto...

Per qualcuno che dorme molto nel senso di dormire spesso:

Andrea duerme como un lirón.
Es una marmota.

Per qualcuno che dorme profondamente (questo non è 'mucho'):

Duerme como un leño/tronco.
Dorme come un ghiro.

Curiosa questa differenza tra ‘lirón’ e ‘ghiro’, no?

September 18, 2019

2 commenti


https://www.duolingo.com/profile/Paola43101

Grazie, chiaro! Ci sono casi in cui si possono usare entrambi i termini?


https://www.duolingo.com/profile/yesuis0

Hmmm, secondo il dizionario, c’è un uso in Argentina e Uruguay in cui loro usano 'muy’, (2) per fare riferimento ad alcuna/qualche cosa detta precedentemente.

Nota- C’è un problema qui con le parole “anáfora”/”anafórico” (es) e “anafora”/”anaforico” (it).Sembra che non abbia una corrispondenza tra la prima accezione della parola spagnola e la parola italiana. Infatti, si può capire come l’antitesi dell’anafora retorica (sostituzione invece di ripetizione). Io la userò (con il accento e in colore indaco) nel senso spagnolo:

“Relazione d’identità che è stabilita tra un elemento grammaticale e una parola o gruppo di parole previamente nominate nel discorso. Ad esempio, la relazione che è fissata tra la parola ‘ci’ e la espressione ‘era stata lì’ nella frase: “Ha detto che era stata lì, però non ci ho creduto”

– Hai trovato il film interessante?
– ¿Te pareció interesante la película?
– Molto.
– Muy. - Risposta “anafórica”: (la he encontrado) muy (interesante).
– Mucho. - Respuesta normale il cui significato è “muy interesante”.

Devo riconoscere che anche io -senza essere argentino o uruguaiano- l’ho detto così qualche volta, dando a la parola ‘muy’ una leggera intonazione inusitata.

Anche, penso que la "risposta normale" è ugualmente “anafórica”, se non più, perché l'altra può essere capita come una omissione de certe parti del discorso, ma qui sembra che sia una risposta troppo "originale". Ora capisco perché nel dizzionario dice che 'muy' è la forma troncata di 'mucho' (ma non sono d'accordo che lo sia... forse anticamente).

Non sono capace di immaginare un altro caso a parte questo dell’anafora. Forse alcun altro utente possa aiutarci.

Adesso, entrambi i termini insieme. Suppongo che si può usare ‘muy’ per enfatizzre ‘mucho’ (non necessario, un po’ pedante secondo il mio parere):

Lo siento muy mucho
Mi dispiace moltissimo.

– Este ruido es insoportable.
– Questo rumore è inssoportabile.
– Mucho.
Una terza persona:
– ¡Muy mucho!; oppure
– ¡Muy! –> “Anáfora” di ‘inssoportabile’ e di ‘mucho’.

Tuttavia, si hai qualche frase in cui tu credi che si potrebbero usare entrambe le parole, scrivile qui per analizzarle. Magari più in la, quando loro appaiano nel corso. Non temere perché possa essere un grosso errore. Tu stai imparando ed è normale non sapere e, in più, perfino noi madrelingua parliamo molto male.

Impara spagnolo in soli 5 minuti al giorno. Gratis.