Duolingo è lo strumento più diffuso al mondo per l'apprendimento delle lingue. E ancora meglio, è gratis al 100%!

https://www.duolingo.com/Mariantoniettav

Traduzioni letterali o no?

Mariantoniettav
  • 25
  • 25
  • 25
  • 12
  • 5
  • 3
  • 2

Ho iniziato, ieri, la revisione-traduzione di un racconto per bambini dal titolo Inky-Pinky-Pooh e leggendo l'inizio della storia già tradotto da altri, ho cominciato a correggere perché quello che era stato scritto era molto carino e coinvolgente e sicuramente coglieva il senso del testo, ma in alcune cose era poco aderente ad una traduzione "letterale". Avrei dovuto lasciare la traduzione precedente così com'era?

4 anni fa

10 commenti


https://www.duolingo.com/KalimeroBlues

La questione della traduzione letterale o meno è sempre oggetto di discussione. Personalmente, a meno dei casi di traduzioni finanziate che chiaramente devono avere un ottimo livello del testo in italiano, preferisco cercare, per quanto possibile, di non stravolgere le costruzioni durante la traduzione. Mi rendo conto che talvolta una traduzione più "libera" potrebbere rendere il testo italiano più scorrevole, nel contempo ritengo che queste siano traduzioni che hanno lo scopo di aumentare la capacità di comprensione della lingua inglese e pertanto preferisco privilegiare, se possibile, l'aderenza all'originale, in modo che chi legge la traduzione delle frasi, anche se magari è un po' alle prime armi, riesca a comprendere meglio come le espressioni vanno intese e anche l'effettivo modo in cui si sono intesi i singoli vocabili.

In buona sostanza, se devo scegliere tra una traduzione più fedele al testo nella sua costruzione originale ed una che, mantenendo lo stesso senso, è solo più scorrevole in italiano, privilegio la prima. Ribadisco che è una posizione che nasce dalla mia interpretazione dello scopo delle traduzioni in questo sito e della loro potenziale utilità per la community. Sono il primo a dire che in una traduzione "reale" terrei fortemente in considerazioni gli aspetti relativi alla scorrevolezza, forma e attualità della costruzione e dei termini utilizzati.

Quello che tendo ad evitare è l'innesco di infinite fasi di correzioni successive legate esclusivametne alla forma italiana utilizzata, che non aggiungono niente alla reale comprensione del testo.

Non vedo l'ora di leggere altri pareri in materia.

4 anni fa

https://www.duolingo.com/Legaanseatica

i agree with you

4 anni fa

https://www.duolingo.com/Legaanseatica

oppure si è più creativi e si aggiunge la traduzione più aderente al testo tra parentesi. io a volte faccio così perché in italiano suona proprio male

4 anni fa

https://www.duolingo.com/KalimeroBlues

Non avevo mai pensato a questa soluzione, io in genere in situazioni analoghe sfrutto i commenti.

4 anni fa

https://www.duolingo.com/James-son
James-son
  • 25
  • 14
  • 9
  • 7

Io propendo per i commenti, tra parentesi si può mettere qualcosa che la traduzione non riesce proprio a dare come "nota del traduttore" ma deve essere una cosa rarissima.

4 anni fa

https://www.duolingo.com/DeborahMin
DeborahMin
  • 22
  • 17
  • 15
  • 5

Per me hai fatto bene, le traduzioni secondo me vanno un po' calate nello stile linguistico del posto. E puoi sempre dare spunti di riflessione diversi. Almeno a me piace vedere le mie frasi modificate quando viene data una fluidità migliore alla frase. Mi danno fastidio però le modifiche senza senso, ad esempio invertendo delle parole quando comunque le forme usate sono entrambe corrette (ad esempio la polizia fu chiamata corretto con fu chiamata la polizia..)

4 anni fa

https://www.duolingo.com/James-son
James-son
  • 25
  • 14
  • 9
  • 7

@DeborahMin, dici che ha fatto bene (a riportare la traduzione a uno stile più lettarale) e poi aggiungi "le traduzioni vanno un po' calate nello stile linguistico del posto", leggendoti sembra che tu ti contraddica. Meglio traduzioni letterali o meglio quelle calate nello stile linguistico del posto?

4 anni fa

https://www.duolingo.com/James-son
James-son
  • 25
  • 14
  • 9
  • 7

Bisognerebbe vedere il testo in questione. Direi che se la traduzione "letterale" non è l'obiettivo da raggiungere soprattutto se si corregge un testo. La correzione presuppone un miglioramento del testo. Resta il fatto che l'obiettivo della traduzione è per prima cosa quello di "produrre" un testo in italiano che deve vivere di vita propria che deve chiaramente rispettare il senso di quello inglese da cui deriva. Il mio parere è che tra una traduzione "letterale" che rispetta il senso del testo inglese e una traduzione non letterale che rispetta il senso del testo inglese è preferibile la seconda. Senza dimenticare che non tutte le traduzioni non letterali che rispettano il senso del testo sono uguali, ce ne sono di migliori rispetto ad altre. Qui però diventa difficile fare delle correzioni.

4 anni fa

https://www.duolingo.com/Mariantoniettav
Mariantoniettav
  • 25
  • 25
  • 25
  • 12
  • 5
  • 3
  • 2

Il testo letterale si può vedere perché è il seguente: "Inky-Pinky-Pooh Story | EnglishClub" (della sezione Arte e letteratura) così puoi fornire un parere in merito leggendo le due versioni. Forse la prima è più carina!

4 anni fa

https://www.duolingo.com/Mariantoniettav
Mariantoniettav
  • 25
  • 25
  • 25
  • 12
  • 5
  • 3
  • 2

Sono in accordo con le considerazioni di KalimeroBlues. Sicuramente non avrei saputo esprimerle meglio (e neanche alla pari!).

4 anni fa