1. Forum
  2. >
  3. Argomento: English
  4. >
  5. "He supported his children."

"He supported his children."

Traduzione:Lui manteneva i suoi figli.

August 14, 2013

31 commenti


https://www.duolingo.com/profile/paolamontr

Vero supportare lo corregge con sopportare. ..verificate e corregete please


https://www.duolingo.com/profile/BrunoZoldan

Segnalato! Sul dizionario da me consultato trovo sopportare come traduzione aggiuntiva col significato di resistere,p.es. a sollecitazioni,tollerare. Il significato primario resta sostenere reggere supportare


https://www.duolingo.com/profile/Keith352848

Lui ha sostenuto i suoi figli.... E perché Imperfetto???


https://www.duolingo.com/profile/giagi10

Secondo te non ti viene da farti la domanda : " i figli di chi? Di lui? Di lei? O di chi altro?"


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

In italiano sì (suoi = di lei/lui......????), ma in inglese NON è possibile, perchè "di lei=her", "di lui=his", perciò, in questa frase sono sicuramente i "suoi (di lui) figli".


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

Perchè li manteneva non si sa quando, per quanto tempo e, forse li mantiene ancora....
L'imperf. è un tempo "non finito", che lascia più spazio alla fantasia.....


https://www.duolingo.com/profile/Nadia740590

sostenere=mantenere


https://www.duolingo.com/profile/Calogero694677

Perché mi dà errore 'ha mantenuto'?


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

Perchè NON vuole essere preciso. "Ha mantenuto" in un pass. abbastanza recente ma ora non li mantiene più.
"Manteneva" non si sa quando, quanto tempo fa e se li mantiene ancora o no.


https://www.duolingo.com/profile/MarioMame123

He supported his children, che differenza c'è in italiano tra "Lui manteneva i propri figli" e "Lui manteneva i suoi figli". Qualcuno me lo sa spiegare. Grazie


https://www.duolingo.com/profile/cavana

Ciao Mario ... ciao Thoughtdiva ... Oltre a: mio,tuo, suo ci sono le forme: proprio, propria ... Proprio esprime l'idea di possesso in modo molto netto e preciso e si usa in sostituzione degli aggettivi di terza persona: suo, sua ... quando il soggetto e il possessore sono la medesima persona. L' espressione:" i propri figli " è più idonea / ma anche l'altra non è errata. - Quando si usa "proprio" - (a) Nelle frasi con verbo IMPERSONALE: Si deve fare il "proprio" dovere / Quanto è difficile ammettere i "propri" errori. - (b) Per evitare ambiguità: Piero ha chiesto a Lillo i "suoi" libri - non è chiaro se i libri sono di Piero o di Lillo. - Si dirà, perciò: "Piero ha chiesto a Lillo i suoi libri", se i libri sono di Lillo. Si dirà, invece: Piero ha chiesto a Lillo i propri libri", se i libri appartengono a Piero. Bye!


https://www.duolingo.com/profile/Thoughtdiva

Utilissimo, grazie!


https://www.duolingo.com/profile/TaniaEspos

supportare è un verbo che esiste in italiano e significa proprio sostenere


https://www.duolingo.com/profile/paolo42

O.k., la frase italiana è ambigua: non si sa se i figli sono del soggetto o di un altro. La questione è: anche nella frase inglese c'è la stessa ambiguità? Oppure i figli non sono del soggetto perchè in tal caso si sarebbe usato "his own"? Grazie


https://www.duolingo.com/profile/cavana

Hi paolo ... nella frase inglese non c'è incertezza: i figli sono "di lui" e lo indica l'agg.vo possessivo "his = di lui" Se i figli fossero di lei sarebbe: He supported her children. > Lui manteneva i figli di lei. Perchè "her = di lei" Gli aggettivi possessivi in inglese alla 3° pers. concordano per il genere col possessore e non con la cosa posseduta. come in italiano. La sua testa > His head = La testa di lui // Her head = La testa di lei. Bye!


https://www.duolingo.com/profile/paolo42

ciao Cavana, grazie. il mio dubbio era un pò diverso: quando dico che in italiano "egli mantiene i suoi figli" è ambiguo è perchè i figli possono essere del soggetto o, che so, del fratello o di un amico, o di un altra persona; per evitare questa ambiguità si può ricorrere all'aggettivo "propri" invece che suoi. E' lo stesso in inglese (sia pure limitata entro lo stesso genere per le ragioni che tu ricordi)? c'è la stessa ambiguità e per eliminarla può essere utile "his own"? Saluti.


https://www.duolingo.com/profile/cavana

Ciao Paolo ... Ora tutto è più chiaro! Concordo appieno con quanto affermi. Non è esclusa la forma " his own" - E' un rafforzativo dell'agg. poss.vo. REGOLA: "proprio" usato in senso indefinito si traduce "one's". - (1) One should konw one's defects. Uno dovrebbe conoscere i propri difetti. (2) Usato come rafforzativo di un aggettivo possessivo si traduce "own" - I saw it with own eyes Lo vidi coi miei propri occhi. --- Ti propongo una nota che ho fornita mesi fa. .... Noi usiamo l'agg. “proprio” per evitare ambiguità. Esempio – Piero ha chiesto a Massimo i suoi pattini – non è chiaro di chi sono i pattini fra i due. Si dirà, perciò :- Piero ha chiesto a Massimo i SUOI pattini – se i pattini sono di Massimo. Ma si dirà:- Piero ha chiesto a Massimo i PROPRI pattini. - se i pattini appartengono a Piero. [A] .... Lei ha la propria macchina = She has her own car. Lui ha il proprio appartamento = He has his own apartment. "Own" non è un aggettivo completo. Devi dire "his own", "her own," ecc. // Un caro saluto! Mandami un OK se lo ritieni opportuno.


https://www.duolingo.com/profile/paolo42

Fantastico! Grazie ancora e alla prossima!


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

X cavana. Finalmente ho capito!!!!! Grazie anche dopo 5 anni. Meglio tardi che mai. Credo che la regola sia che si usa "proprio/a - own" quando il SOGG. è anche il POSSESSORE dell'oggetto. "She has her own car." = Lei (sogg/possessore) ha la propria macchina.


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

X Paolo. Ma la frase inglese, è chiara e NON lascia nessun dubbio: "HIS..." può essere SOLO di LUI!!


https://www.duolingo.com/profile/MauroCamas

È più adeguato "propri", quantomeno non me lo deve correggere.


https://www.duolingo.com/profile/marisa314731

Perche' e' sbagliato dire " ha mantenuto"?


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

Perchè il pass. pross. è un T. "compiuto e perfetto" che indica un tempo "finito", non troppo lontano.
L'imperf. è usato raramente per tradurre il simple past, perchè è un T. "incompiuto e imperfetto" che indica un'azione prolungata nel tempo, che non si sa se si è conclusa o quando, in un passato non precisato.
E in questa frase viene usato proprio per dire che lui ha mantenuto i suoi figli, ma non si sa quando o se li mantenga ancora.
"Ha mantenuto" invece vuol dire che li ha mantenuti fino a poco tempo fa, ma ora non più.


https://www.duolingo.com/profile/mario271247

Può significare anche che li ha supportati?


https://www.duolingo.com/profile/Alessandro490660

l'equivalente del nostro indicativo imperfetto in inglese qual'è? Esiste? mi sembra di no. Allora solo dal contesto di una frase si può comprendere se tradurre il verbo inglese nella forma del passato con l'imperfetto, il passato prossimo o con il passato remoto. His supported his children, quale indicazione da? ha mantenuto (di recente) manteneva (per un arco di tempo impreciso e concluso) mantenne (nell'infanzia)? DL dovrebbe consentire le tre risposte.


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

Ciao Ale! Ti sei scatenato oggi!!!! Vediamo se riesco a chiarirti un po' le idee, su quella "bestiaccia" del PAST, ingl., che dà tanto da fare a tutti!!

IL "SIMPLE PAST" in "teoria" traduce "imperfetto/pass. pross./pass. rem.". "In teoria"!!!!!
Ma in ingl., NON ci sono tempi che corrispondano precisamente a questi tre tempi, ma in genere anche agli altri tempi e modi!!!! (ital e ingl. sono assolutamente diversi!!).
Allora "ci si ARRANGIA" in questo modo:

L'IMPERFETTO è un tempo "strano", "imperfetto e incompiuto", che traduce un'azione di un tempo non precisato, non si sa se finita o meno!
Raramente si traduce col "simple past", ma in genere spesso col "past cont."/ o used to/o would.

Il PASS. PROSS. indica un pass. vicino nel tempo, che si traduce col "simple past", se l'azione è propro finita, ma col "pres. perf." se l'azione ha ancora tracce nel "pres."

Infine il PASS. REM., che è l'unico che non abbia particolari pretese, che indica un passato più lontano nel tempo, ma che sta quasi scomparendo dall'ital.
Si usa sempre meno nel parlare colloquiale, mentre rimane ancora legato allo "scritto più colto".

Come vedi, è vero che il "simple past" traduce i tre tempi, ma NON così a casaccio, ma seguendo delle regole che lasciano poco spazio all'interpretazione personale!

"Dulcis in fundo", le "frasette" di DL, così senza contesto, non aiutano certo a decidere, ma bisogna ragionare:
In questo caso, ci sta giusto giusto l'"IMPERF., proprio per le sue peculiarità (che ti ho spiegato sopra.)
I suoi "figli/bambini" (children), lui li manteneva già da tempo, li mantiene adesso e li manterrà ancora nel tempo, perchè, dei bambini, NON possono diventare adulti e indipendenti, così, da un giorno all'altro.
Ecco che l'imperf. dilata questa azione in un tempo indefinito, non specificato.
Non importa da quanti anni precisi li mantiene, o li manterrà.
Quello che conta è che lo ha fatto in passato, lo sta facendo adesso e, probabilmente lo farà anche in futuro....
Capito????? ;-P


https://www.duolingo.com/profile/Alessandro490660

ti ringrazio e scusami se ti ho costretto ad una così lunga ed interesante spiegazione. mi viene un solo dubbio nella fattispecie: visto il tempo non definibile dell'azione, in italiano possiamo anche tradurre con "stava mantenendo". La contestazione che muovo a DL è che DL costringe a "interpretazioni" non usuali se non scorrette per la lingua italiana. Ma il corso è il corso e bisogna accettare. ti sto dando del tu (you), scusami, ma quando commetto un errore cerco sempre le tue spiegazioni.


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

Ma certo che devi darmi del tu!!!!! Io qua sul forum do del tu a tutti!!!!

Attento a questa cosa!! "Il tempo non definibile......", perchè non si sa se parliamo di un mese fa o un anno fa..... VA BENE!
MA ricordati che stiamo sempre parlando del passato, e di una delle tre forme di passato di cui abbiamo parlato prima.
Non possiamo mettere in questo discorso, per esempio il TRAP. REM/ PROSS., che si traducono in un ALTRO MODO!!!
Nè possiamo confondere il "pres. cont." = he is supporting. = sta mantenendo (che però si traduce "mantiene")
Con il "pass. cont" = he was supporting = stava mantenendo (che però si traduce "manteneva")

Basta, NON mischiamo troppe cose, perchè poi, una tira l'altra e non si finisce più, ma soprattutto non si capisce più niente, perchè si confonde una cosa con l'altra.
Queste cose vanno "assimilate" un pezzetto per volta, per imparare poi a distinguerle....


https://www.duolingo.com/profile/FrancescaR817822

se di figlio ne avesse uno solo sarebbe scritto nella stessa maniera in inglese? duolingo lo segnala come errore


https://www.duolingo.com/profile/gabriella844676

FIGLIO = CHILD -- FIGLI = CHILDREN


https://www.duolingo.com/profile/Marco848832

Non mi da la possibilità di scegliere "his" perché tra le scelte delle parole compare solo "he"

Impara inglese in soli 5 minuti al giorno. Gratis.