"Aggiungerò sale."

Traduzione:I am going to add salt.

5 anni fa

16 commenti


https://www.duolingo.com/Danny.81

ma scusate un momento, perchè trovo delle frasi per le quali si può anche usare WILL?? Devo dedurre che sia la stessa cosa? Ma allora che senso ha questa forma più lunga?

3 anni fa

https://www.duolingo.com/gigginno
gigginno
  • 22
  • 13
  • 7
  • 6

Hallo danny in this case is better use of future intentional because isn't specified when i add salt, while if i have programmed when to add salt then i use the present continuos or will (futuro immediato will)". Attention at not confound the future intentional with present continuos. I hope to be clearly. Thanks a lot for your observation, hallo and see you soon.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/WarsawWill
WarsawWill
  • 23
  • 20
  • 20
  • 18
  • 18
  • 12
  • 11
  • 7
  • 7

Possiamo dire sia uno sia l'altro, ma c'è una sfumatura di differenza tra le due.

Se ho già deciso di aggiungere sale: è nella ricetta, per esempio, o forse sempre aggiungo sale a questo piatto, dico "I'm going to add salt".

Ma se, per esempio, lo assaggio e decido al momento di parlare che bisogna aggiungere sale, dico "I'll add salt".

Quando parliamo di decisioni personali, usiamo "going to" per un'azione nel futuro che abbiamo già deciso a fare (è pianificata) , e "will" per decisioni spontanee prese al momento di parlare (non pianificate), es. - "I think I'll have another coffee."

http://www.tuttoinglese.it/futuro-riepilogo.html

2 anni fa

https://www.duolingo.com/giulio425764

Spiegazione impeccabile, grz mille. Byebye

1 anno fa

https://www.duolingo.com/pieronorfo
pieronorfo
  • 25
  • 16
  • 16
  • 8
  • 4
  • 2
  • 2
  • 929

chi mi spiega perchè non ci va l'articolo "the" " i'm going to add the salt" qual'è la regola ??? Grazie

3 anni fa

https://www.duolingo.com/WarsawWill
WarsawWill
  • 23
  • 20
  • 20
  • 18
  • 18
  • 12
  • 11
  • 7
  • 7

Penso che sia basicamente como in italiano. Usiamo l'articolo determinativo, "the", quando è ovvio di che cosa parliamo. Se già sappiamo che la zuppa avrå bisogna di sale (è nella ricetta, p.es), ed è già menzionanato, poi possiami dire qualcosa come - "Now that the vegetables have cooked for a bit, I'm going to add the salt" (Il sale di cui sappiamo, di cui abbiamo parlato, forse).

Ma se quella è la prima volta che parliamo di sale, diciamio "salt" senza "the".

Penso che sia simile in italiano, no? Qui abbiamo "aggiungerò sale", senza articolo, e poi è anche senza articolo (o con "some" - "del") in inglese, mentre "aggiungerò il sale" sarebbe "I'll add the salt"

1 anno fa

https://www.duolingo.com/StefanoRai2

Domanda, forse pleonastica : ovviamente va bene anche il futuro semplice i Will add Salt? Giusto?

3 anni fa

https://www.duolingo.com/fracipo85

aggiungero' del sale. In quanto Sale e' un elemento che non si puo' contare

3 anni fa

https://www.duolingo.com/marple58

Facendo riferimento alla domanda posta a Stronzia alcune frasi passate, in questo caso ho usato il futuro semplice (che è stato ovviamente accettato) perché dal contesto non si evince alcuna intenzionalità né immediatezza. Quindi come posso imparare ad usare un futuro al posto di un altro se non viene espresso chiaramente nella frase? Grazie a chi vorrà rispondere.Mlp 6/7/15

3 anni fa

https://www.duolingo.com/pino42

quando un sostantivo non è numerabile, l'articolo non si usa.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/nonnonilo

Qualcuno mi spieghi, per favore, la differenza di queste due frasi: I will add salt = aggiungerò sale e I am going to add salt = aggiungerò sale. Grazie.

2 anni fa

https://www.duolingo.com/Dyvcool

Ciao! Da come ha spiegato Giginno sopra,ha detto i am going to add salt,è futuro intenzionale e si usa questo nel caso in cui non è programmato l'azione nel futuro cioè non si sa quando succederà! Invece si usa "i will" (futuro semplice) oppure (futuro continuous" "i will be doing...) quando l'azione è programmata! Dovrebbe essere questa la spiegazione! Ciao! )))

2 anni fa

https://www.duolingo.com/WarsawWill
WarsawWill
  • 23
  • 20
  • 20
  • 18
  • 18
  • 12
  • 11
  • 7
  • 7

Parlando di azioni personali, non usiamo "will" per azioni programmati, ma piuttosto per decisioni fatti nel momento di parlare - "There's someone at the door, I'll go and see who it is".

Per decisioni già fatti, intenzioni e piani usiamo "going to", con o senza un tempo specifico, non importa - "Tomorrow I'm going to buy myself a new tablet".

Per azioni programmati, (di solito concordato con qualcun altro) usiamo Present Continuous - "I'm having lunch with Jenny tomorrow" (e ovviamente lei lo sa) .

Usiamo Future Continuous parlando di qualcosa ci aspettiamo che accadrà nel corso degli eventi - "I'll be seeing Jenny tomorrow, so I'll ask her then". Vedi anche la mia risposta a Danny 81.

Il "will" programmato di cui parla Giginno non si usa per decisioni personali, ma per semplici fatti, o cose sui quali non abbiamo alcun controllo - "The next elections will be in March".

2 anni fa

https://www.duolingo.com/Anselmo427833

Da ció che ho capito il "going to" si usa per eventi futuri. La frase puó significare che la prossima volta che si preparerà la ricetta si aggiungerà del sale. In effetti mancando il contesto non si riescono ad afferrare il significato delle frasi. Vorrei aggiungere che se sei seduto a tavola e mangi qualcosa a cui manca il sale non userai il going to per dire che aggiungi del sale (in quanto non è un azione programmata ma è una decisione presa lí per lì), semplicemente dirai I will add salt. Spero di non aver scritto nulla di sbagliato. Byebye

2 anni fa

https://www.duolingo.com/WarsawWill
WarsawWill
  • 23
  • 20
  • 20
  • 18
  • 18
  • 12
  • 11
  • 7
  • 7

Per un madrelingua il significato è chiaro: sto cucinando (o meno probabile mangiando) qualcosa, zuppa per esempio, e ho deciso che ha bisogno di sale. Il futuro, in questo caso è a pochi secondi più tardi, cioè, adesso..

È certamente possibile in questo contesto dire "I'll add salt" (vedi la mia riisposta a Danny81), ma se ho già deciso aggiungere sale, specialmente se sto cucinando, direi "I'm going to add salt". Parlando di decisioni personali, usiamo "going to" per piani, intenzioni e, come qui, per decisioni già fatti (anche se solo un minuto fa e/o di un futuro immediato, - "I'm going to stop writing now").

1 anno fa
Impara Inglese in soli 5 minuti al giorno. Gratis.